05/04/2018 - 08/04/2018
Ritorna a Castiglion Fiorentino il Campionato Italiano di Enduro. Ai nastri di partenza 160 piloti.
 Ritorna a Castiglion Fiorentino il Campionato Italiano di Enduro. Ai nastri di partenza 160 piloti.


160 piloti ai nastri di partenza per il Campionato Italiano di Enduro a Castiglion Fiorentino il prossimo fine settimana, 7 e 8 aprile.  Holcombe Steve e Freeman Brand, piloti Beta, che correranno con i pettorali, rispettivamente, 1 e 2, e i centauri italiani Andrea Belotti, Simone Luca Albergoni, Davide Soreca, Alex Salvini oltre al castiglionese Matteo Segantini che gareggerà nella categoria Juniores.
Sono questi alcuni dei piloti che fin da giovedì 5 aprile raggiungeranno Castiglion Fiorentino per prendere “confidenza” con le varie location scelte per la gara.
Sono, infatti, 3 i luoghi dove si terranno le prove speciali, una a ridosso del centro storico, una nella splendida Valle di Chio e una lungo il confine con l’Umbria.
Dopo le edizioni del 2005, 2006 e 2007, Castiglion Fiorentino ospita di nuovo il Campionato Italiano di Enduro, Assoluti d’Italia, Coppa fmi e Coppa Italia. Un’opportunità importante sia per il Moto Club che lo organizza che per l’intera cittadina. “Per Castiglion Fiorentino si tratta di un evento di grande rilievo sia per gli sportivi e amanti di questo sport ma anche per l’economia locale. Eventi di questo tipo, infatti, possono dare un sostegno al comparto turistico-ricettivo. Un ringraziamento agli organizzatori che porgono attenzione all’ambiente rispettando il paesaggio” dichiara il sindaco Mario Agnelli.
La competizione è dedicata a Fabrizio Meoni e prevede anche due premi speciali a ricordo di Luca Frappi e Tito Cacioli.