27/01/2018 - 28/01/2018
Nei giorni della merla, ritorna la “Ronda Ghibellina”.
Nei giorni della merla, ritorna la “Ronda Ghibellina”.


Da quest’anno la nuova distanza: la Ronda Ghibellina Plus che attira top runners internazionali.
 
E a Castiglion Fiorentino si prevede il tutto esaurito nelle strutture ricettive.
 
 
 
Meno 10 all’ottava edizione della Ronda Ghibellina. Sabato 27 e domenica 28 gennaio i riflettori del mondo trail saranno puntati su Castiglion Fiorentino e i suoi spettacolari borghi, sentieri e canyon impreziositi da repentine cascate e floridi boschi. Sono previsti 1.100 partenti tra le 4 prove competitive (Ronda Assassina, 15 km, Ronda Valligiana, 28 km, Ronda Ghibellina, 45 km, e Ronda Ghibellina Plus, 70 km), la Baby Run e la Marcia dei Ghibellini, una marcia non competitiva aperta a tutti. Tra i top runners presenti anche la canadese Stephanie Case, classificatasi terza al Tor des Geants, che parteciperà alla Ronda Ghibellina Plus, un anello di 70 chilometri che tocca anche poggio Cavadenti e Sant’Egidio. La prima partenza è prevista per le ore 6.00, gli atleti dovranno munirsi di lampadina per sconfiggere il buio, la seconda due ore dopo, ore 8:00, mentre gli atleti che partecipano alle altre due distanze partiranno alle ore 9.30. “La Ronda Ghibellina è la quinta gara a livello nazionale, l’istituzionalizzazione quarta distanza ha lo scopo di attirare runners internazionali” dichiara Renato Menci presidente dell’Asd Ronda Ghibellina.
“La Ronda Ghibellina, un evento sportivo che richiama tantissime persone tra sportivi e accompagnatori, è diventata, negli anni, un anche un ottimo veicolo per promuovere il nostro territorio. Ringrazio chi ha contribuito alla realizzazione della manifestazione, un fiore all’occhiello per Castiglion Fiorentino” sostiene Sauro Bartolini, consigliere comunale con delega allo sport.  Tra le novità anche l’istituzione del Trofeo Pastificio Fabianelli che andrà al team primo classificato del Trofeo dei Campioni, una sorta di Coppa dei Campioni per società. Tra le conferme, invece, il Memorial Pasqualino Castellani che andrà alla seconda società classificata. “Nei giorni della merla si rinnova, dunque, questo bellissimo spettacolo fatto di ambiente e natura” conclude il sindaco Mario Agnelli. Grazie al supporto di nuovi sponsor sarà possibile seguire la gara in diretta su internet e un maxi schermo al palazzetto dello sport.