11/09/2018
Prorogato al prossimo 23 settembre il divieto di accensione di fuochi.
Prorogato al prossimo 23 settembre il divieto di accensione di fuochi.


 
 

 
 
Prorogato il divieto di accessione dei fuochi al prossimo 23 settembre.
La decisione è scaturita dopo un attento esame del territorio, effettuato anche avvalendosi della collaborazione della Vab locale, durante il quale è emerso l’opportunità di mantenere una soglia di garanzia contro le accensioni al fine di prevenire potenziali incendi nel territorio.
Con un’apposita ordinanza, quindi, è scattato il divieto assoluto su tutto il territorio comunale, con effetto immediato fino al 23 settembre di accendere fuochi in prossimità di aree boschive, strade pubbliche e private, bruciare materiale vegetale proveniente da attività agricole o forestale e di usare apparecchi a fiamma libera o elettrici che producano faville.